Creiamo il Nostro Giardino delle Meraviglie

Foto di: Rylyn Koger

Autrice: Rylyn Koger, MobSTIR Alumni

 

Creiamo il Nostro Giardino delle Meraviglie

Avete mai pensato: come posso crearmi un giardino creativo e intraprendente usando materiali riciclati? Beh, eccovi la risposta! Creare un giardino con oggetti riciclati è facilissimo! Per esempio, potete prendere un vecchio stivale, riempirlo di terra e aggiungerci i semi, et voilà! Ecco pronto il vostro giardino riutilizzabile!

    Un giardino ricco di piante commestibili è un ottimo modo per rifornire la famiglia di gustosi cibi biologici. Nel mio giardino ci sono oltre dieci tipi diversi di piante, principalmente in vasi e fioriere riciclate. Uso varie cose, ma quella che preferisco e che potete vedere nella foto, è una scatola di ecodosi per lavatrice. L’ho lavata con acqua per rimuovere le etichette, ho tolto il coperchio e l'ho decorata sui lati. Poi ho inserito della terra, del fertilizzante e la mia piantina di fragole. Ho anche fatto dei buchi grandi come una monetina sul fondo per far fuoriuscire l’eventuale acqua in eccesso. Senza di essi l'acqua stagnerebbe causando muffe e funghi che ucciderebbero la pianta.

    Quando scegliete le piante, fate molta attenzione ai bisogni di ognuna. Ad esempio, se mettete all'ombra una pianta che ha bisogno di molta luce solare, questa morirà. Mettetele dove possono crescere! Fate attenzione anche alla quantità di acqua necessaria, c'è il rischio di allagare o inaridire il giardino! Ogni pianta ha le sue specifiche necessità.

    Riciclare un contenitore in questo modo ha un ovvio vantaggio: la riduzione dei rifiuti nelle discariche. Sarebbe fenomenale e di grande aiuto per l’ambiente se ci fosse meno immondizia nel mondo. Inoltre si possono creare dei vasi molto belli e le verdure che coltiviamo e raccogliamo da soli hanno quasi sempre un sapore migliore!

    Altri oggetti da usare in giardino sono i rotoli della carta igienica e della carta da cucina. Li prendete, mettete della terra e un seme\germoglio in fondo e li infilate nel terreno. I rotoli sono biodegradabili, dunque col tempo si degradano e diventano parte del terriccio. Ciò è positivo per la pianta perché, mentre cresce, il rotolo si degraderà lasciando le radici libere di espandersi.

    Per concludere, riciclare vecchi contenitori usandoli come vasi da giardino è un modo di prendersi cura dell'ambiente che dimostra intraprendenza e senso estetico. E poi, sono vasi divertenti sia da fare sia da riempire! Buona fortuna! Ricordatevi che facendo questo aiutate l'ambiente e create un vero e proprio giardino delle meraviglie!

    Gentile lettore, ti ricordiamo che questo articolo è sottoposto ai Termini e Condizioni della ISF.

Tieniti sempre aggiornato tramite i nostri social network:

Twitter: @ISFYouth

Facebook: ISFYouth

Instagram: ISFYouthOfficial

Tumblr: ISFYouth